Thailandia: i ragazzi intrappolati stanno bene ma non usciranno oggi

Thailandia: i ragazzi intrappolati stanno bene ma non usciranno oggi

I 12 ragazzi intrappolati in una grotta della Thailandia verrano tirati fuori dal punto in cui vi fecero ingresso, ma questo accadrà quando "il rischio sarà minimo" e certamente non nella giornata di oggi, poiché per il momento, quando è mezzanotte nel paese asiatico, "i subacquei non possono immergersi". I ragazzi "sono entrati da quell'entrata e da lì usciranno", ha detto il governatore di Chiang Rai,Narongsak Osottanakorn, nel corso di una conferenza stampa. "I ragazzi, che hanno imparato a immergersi, stanno bene", ha aggiunto il governatore, riferendo quanto riportato dai subacquei che "sono ritornati dalla grotta alle nove della sera". "Se piove - ha aggiunto il governatore secondo quanto riferisce il profilo Twitter del giornalista Jacob Goldberg, citato dl Guardian - e la situazione dovesse peggiorare, cercheremo di tirarli fuori". Quanto all'avvio delle operazioni, il governatore ha spiegato che "bisogna mettere a punto il "miglior piano" realizzabile.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it