Stato-Mafia, Berlusconi: ridicolo accostare mio nome a mafia

Stato-Mafia, Berlusconi: ridicolo accostare mio nome a mafia

"È assurdo e ridicolo il tentativo di accostare il mio nome alla vicenda Stato Mafia. Non abbiamo avuto nulla a che vedere con la mafia o i suoi rappresentanti, i miei governi hanno sempre contrastato fortissimamente la mafia". Lo ha detto Silvio Berlusconi a Campobasso. "Credo che l'azione delle Forze dell'Ordine e della Magistratura, che abbiamo continuato a sospingere, abbia dato frutti e nel nostro governo la mafia ha trovato sempre un contrasto fortissimo", ha aggiunto. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it