Salvini: pronti a accogliere la sinistra che guarda alla Lega

Salvini: pronti a accogliere la sinistra che guarda alla Lega

Il leader della Lega Matteo Salvini apre a un appoggio da sinistra per la formazione del governo. "Renzi è vittima della sua arroganza. Peccato, perché c'è una tradizione di sinistra che non vota o che guarda alla Lega e cercheremo di raccogliere queste forze", ha detto Salvini, che ha chiarito: "Se verremo chiamati, siamo pronti. Non facciamo accordi partitici o politici, noi abbiamo un programma: chi condivide programma ci sta bene". Il segretario leghista ha ribadito che il "candidato premier" della coalizione è lui e ha usato parole rassicuranti sull'Europa: l'Ue non deve temere il centrodestra,
"noi andremo in Europa a cambiare regole che hanno impoverito italiani", ha detto Salvini.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it