Roma: sindaca Raggi chiede giudizio immediato

Roma: sindaca Raggi chiede giudizio immediato

Con una mossa a sorpresa, questa mattina i difensori di Virginia Raggi, che rischia il processo per una ipotesi di falso documentale, hanno depositato in cancelleria la richiesta di giudizio immediato: passo, questo, che eviterà alla sindaca di passare per l'udienza preliminare (fissata al 9 gennaio), in relazione al caso legato alla nomina (poi bloccata e revocata) di Renato Marra da dirigente della Polizia Municipale a capo del Dipartimento turismo. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it