Migranti, Merkel: "Senza accordo a 28 avanti con volenterosi"

Migranti, Merkel: "Senza accordo a 28 avanti con volenterosi"
MAHMUD TURKIA / AFP
 

In materia di immigrazione, se l'Unione europea non riuscirà a trovare un accordo tra tutti i 28 Paesi membri, bisognerà avanzare con "una coalizione di volenterosi". Ne è convinta la cancelliera tedesca Angela Merkel, che ha parlato al Bundestag, poche ore prima del summit europeo a Bruxelles. Per la leader tedesca, sul tema dell'immigrazione "non siamo ancora là dove vogliamo essere". La creazione di una "coalizione di volonterosi" tra i 28 paesi dell'Ue "non è certamente una soluzione perfetta, ha aggiunto la cancelliera tedesca, ma è un inizio" per controllare i movimenti dei richiedenti asilo all'interno dell'Ue.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it