Migranti: Merkel, accordi con 14 Paesi per respingimenti veloci

Migranti: Merkel, accordi con 14 Paesi per respingimenti veloci

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha ottenuto l'impegno di 14 Paesi per accelerare il rimpatrio di migranti. Lo ha reso noto la stessa Merkel in una lettera, anticipata dall'agenzia tedesca Dpa, inviata ai leader politici e dei gruppi parlamentari del suo partito e dei partner di coalizione, Spd e Csu. La cancelliera vuole inoltre sistemare i richiedenti asilo, già registrati in altri Paesi Ue, in 'centri di ancoraggio'. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it