Mattarella: "Garantire legalità e accoglienza migranti, la nazione è unita e solidale"

Mattarella: "Garantire legalità e accoglienza migranti, la nazione è unita e solidale"
Alessandro Serrano' / AGF 
Sergio Mattarella 

Coniugare accoglienza dei migranti e legalità, unità e solidarietà per superare tensioni e prove. Sono questi gli auspici del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per la festa della Repubblica. "La costante e leale collaborazione fra tutte le componenti istituzionali e sociali chiamate a confrontarsi con il fenomeno delle migrazioni consente di affrontare l’individuazione di soluzioni in grado di garantire legalità, accoglienza e integrazione", afferma Mattarella nel messaggio inviato ai Prefetti in occasione del 2 giugno. "Il bene della coesione sociale, alla cui tutela si rivolge una parte importante della vostra attività - aggiunge il capo dello Stato - si consolida con le scelte di corresponsabilità e di cittadinanza attiva che ciascuno è chiamato a operare nell’interesse generale. Tensioni e prove trovano nel quadro delle istituzioni repubblicane piena possibilità di espressione e composizione, in una nazione unita e solidale".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it