Manovra: Corte dei Conti, coperture limitate, mantenere dimensione

"Anche in considerazione del limitato ventaglio delle possibili ulteriori coperture, appare necessario mantenere ferma la dimensione assoluta delle misure proposte". Lo ha sottolineato il presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci di Scarfizzi, in un'audizione sulla manovra in Senato. "Una scelta importante - ha osservato il presidente dei magistrati contabili - alla vigilia di un anno che si presenta molto impegnativo: per le rilevanti scadenze istituzionali, per il consolidamento e il rafforzamento della crescita e per il possibile mutamento di alcune variabili esogene fin qui favorevoli (a partire da una politica monetaria molto espansiva)".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it