Libano: arrestato il killer della diplomatica britannica  uccisa a Beirut

E' stato arrestato a Beirut l'uomo ritenuto responsabile dell'assassinio della giovane diplomatica britannica, sabato. L'uomo, un cittadino libanese, e' stato bloccato oggi dai servizi di intelligence libanesi. la polizia ritiene che si sia trattato di un episodio di criminalita' comune, non dovuto a motivazioni politiche.    Rebecca Dykes, 30 anni appena, è stata strangolata e violentata, e ritrovata morta sabato nella regione del Metn, a est di Beirut. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it