Roma: si presenta dai carabinieri con l'hashish in tasca,  arrestato

Roma: si presenta dai carabinieri con l'hashish in tasca,  arrestato

Sperava di farla franca proprio "a casa" dei carabinieri ma a tradirlo e' stato si' ilnervosismo manifestato appena messo piede dentro la caserma ma ancor piu' l'odore di hashish che arrivava dalle sue tasche. E cosi' un 29enne bengalese e' stato arrestato direttamente sul posto, quasi in camera di sicurezza, dai carabinieri della Stazione Roma Tuscolana con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo ieri pomeriggio era entrato in caserma, in via Mantellini, per apporre - anche nel giorno di Natale - la sua firma di presenza nel registro dei sottoposti all'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria ma e' stato tradito dall'odore della droga che occultava in tasca.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it