Governo, Di Maio: no accordo da manuale Cencelli per deleghe Tlc, editoria e servizi

Governo, Di Maio: no accordo da manuale Cencelli per deleghe Tlc, editoria e servizi

"Non è questione di quote di governo, nessun accordo da manuale Cencelli, cercheremo di individuare le persone con le sensibilità più appropriate". Lo ha detto Luigi Di Maio, vice premier, ospite a 'In mezz'ora in più su Rai3, a proposito delle deleghe in materia di telecomunicazioni - questa fa capo al dicastero Lavoro e Sviluppo che è affidato allo stesso leader pentastellato -, editoria e Servizi segreti. "Il nostro obiettivo è un governo del cambiamento, con un atteggiamento diverso", ha aggiunto.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it