Gb: ritrovata dopo 180 anni opera perduta di Donizetti

Gb: ritrovata dopo 180 anni opera perduta di Donizetti
Foto: commons.wikimedia.org 

Ritrovata a 180 dalla sua composizione un'opera perduta di Gaetano Donizetti, "L’Ange de Nisida" ("L'angelo di Nisida" del 27 dicembre 1839), mai rappresentata. Se ne conosceva l'esistenza ma non si era più trovata la partitura: ora avrà la sua prima a Londra al celebre teatro 'Covent Garden', eseguita dall'ensemble 'Opera Rara' con la Royal Opera House. In effetti si erano perse le tracce della musica dell'opera ma non del libretto che fu rimaneggiato e utilizzato da Donizetti ​nel
settembre 1840 sotto il nome di "La favorita". La trascrizione del libretto de "L'Ange" è conservata presso la biblioteca della Fondazione Donizetti di Bergamo, ed è stata stampata in un numero della rivista in lingua italiana per la Donizetti Society del 2002. Donizetti l'aveva comporta per il parigino 'Théâtre de la Renaissance' ma la compagnia nel 1840 fallì prima di riuscire a rappresentarla. La partitura è stata ritrovata e ricostruita con un lavoro durato 8 anni da una musicologa calabrese, Candida Mantica, che ha un dottorato presso la britannica Southampton University, ed ora lavora nell'ateneo irlandese Maynooth University. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it