Francia: ostaggi a Trebes, 2 morti

Francia: ostaggi a Trebes, 2 morti
 Eric Cabanis / AFP
posto di blocco a Trebes dove un terrorista tiene in ostaggio diverse persone in un supermarket

Due persone sono rimaste uccise in un supermercato a Trebes, in Occitania, nel Sud della Francia, (Aude) dove un gruppo di persone sono tenute in ostaggio da un uomo che afferma di appartenere all'Isis. Il sequestro è ancora in corso. Secondo i primi elementi, un uomo "è penetrato alle 11:15 in un supermercato Super U e si sono sentiti spari". Secondo un testimone, l'uomo entrando ha urlato 'Allah Akbar'. E' stata allertata la sezione antiterrorismo della procura di Parigi. Tutta la zona è isolata. Il premier Edouard Philippe ha definito "grave" la situazione e sul posto ci sono le forze speciali del RAID e della BRI, e tre elicotteri che sorvolano. Il ministro dell'Interno, Gérard Collomb, si recherà a breve sul posto. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it