Fmi: fiduciosi che Italia salvaguarderà stabilità conti

Il Fondo monetario internazionale è "fiducioso" che l'Italia "porterà avanti politiche in grado di preservare la stabilità dei conti pubblici". La posizione è stata espressa dal portavoce dell'istituto di Washington, Gerry Rice, secondo cui cio' "e' nell'interesse del paese". Per l'Italia, ha aggiunto il dirigente dell'Fmi nel corso di una conferenza stampa, "è importante salvaguardare le finanze pubbliche e costruire sulle riforme già fatte".
   Rice ha comunque sottolineato che l'esecutivo Conte e' "ai suoi primi giorni" e "non c'è stata ancora l'occasione di un incontro con le nuove autorità. Speriamo di farlo presto", ha concluso. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it