Di Maio, la fatturazione elettronica per i benzinai verso il rinvio al 1 gennaio

Di Maio, la fatturazione elettronica per i benzinai verso il rinvio al 1 gennaio
 Facebook
Di Maio

“Stiamo predisponendo il rinvio al primo gennaio 2019 dell’obbligo di fatturazione elettronica per le vendite di carburanti ai soggetti con partita Iva". Lo afferma il ministro al Lavoro e allo Sviluppo Economico Luigi Di Maio, secondo cui la categoria dei benzinai "si è trovata ad essere prescelta per 'sperimentare', in anticipo su tutte le altre, l’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica”. Il ministro ha aggiunto che nei prossimi giorni sarà avviato un tavolo tecnico al Mise con le federazioni dei gestori.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it