Facebook: svolta fiscale, dichiarera' i ricavi nel paese in cui vengono realizzati

Svolta fiscale per Facebook. La societa' dichiarerà i ricavi nei Paesi dove vengono realizzati. Lo afferma il gruppo in un post firmato dal direttore finanziario Dave Wehner. La società passa a un “sistema di vendita locale”. In sostanza, spiega Facebook, le vendite verranno registrate nella nazione dove il gruppo sigla un contratto pubblicitario, senza rimandare alla sede di Dublino (scelta per le politiche fiscale più morbide). L'obiettivo, si legge nel post, è offrire “maggiore trasparenza” ai governi.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it