Turchia, Erdogan attacca Macron: "Francia complice dei terroristi"

Turchia, Erdogan attacca Macron: "Francia complice dei terroristi"

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha attaccato il presidente francese, Emmanuel Macron, durante un comizio dinanzi ai propri sostenitori nella città di Denizli. "La Francia si mostra complice dei terroristi, li sostiene e li accoglie all'Eliseo. Non si salveranno da questo guaio, tutto l'Occidente affonderà a forza di sostenere i terroristi": queste le parole di Erdogan, riferite a un recente incontro di Macron con una delegazione di curdi siriani del Pyd-Ypg. Questi sono al centro dell'offensiva 'Ramoscello d'Ulivo' lanciata il 20 gennaio dalla Turchia contro l'enclave di Afrin, nel nord ovest della Siria. In seguito all'incontro con la delegazione, il presidente francese si era offerto di mediare tra Turchia e curdi siriani, un'offerta respinta senza esitazione da Ankara. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it