La donna investita dalla metropolitana a Roma è stata spinta da un uomo

La donna investita dalla metropolitana a Roma è stata spinta da un uomo

È stata spinta da un uomo la donna peruviana di 45 anni finita oggi pomeriggio sotto un convoglio della metro B alla stazione Eur Fermi di Roma, a cui è stato amputato parzialmente un braccio. È quanto emergerebbe dalle immagini riprese dalle videocamere di sorveglianza, al vaglio degli investigatori del Commissariato Esposizione. Una versione che sarebbe confermata anche dalle testimonianze di alcuni dei passeggeri in attesa sulla banchina, raccolte e 'incrociate' dagli agenti. Da chiarire se sia stato il gesto di uno squilibrato o dell'azione di un conoscente della vittima. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it