Diritti tv: pubblicato nuovo bando, prezzo minimo sale a 1,1 mld

Diritti tv: pubblicato nuovo bando, prezzo minimo sale a 1,1 mld

Nuovo bando pubblicato dalla Lega calcio per assegnare con trattativa privata i diritti televisivi per il triennio 2018-2021, dopo il fallimento dell’accordo con Mediapro. Sono previsti due schemi di offerta, uno per prodotto e uno per piattaforma, e un prezzo minino che aumenta di 50 milioni raggiungendo la cifra complessiva di 1,1 miliardi di euro. La struttura del bando, dunque, una commercializzazione per piattaforma (satellitare, digitale terrestre, Iptv e telefonia) e una commercializzazione per prodotto, con esclusiva per fascia oraria. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it