Di Maio: "Salvini non vuole governare, buona fortuna"

Di Maio: "Salvini non vuole governare, buona fortuna"

"Dal suo comportamento ho capito che Salvini non vuole assumersi responsabilità di governo. Perchè sinceramente non riesco proprio a capire come mai preferisca stare all'opposizione per il bene dei suoi alleati, invece di andare al governo per il bene degli italiani". Lo ha detto Luigi Di Maio sul blog delle stelle, aggiungendo che a questo punto Salvini "dovrà darne conto a tutti gli imprenditori, pensionati, professionisti, giovani che lo hanno votato per vederlo al governo e invece ha reso il loro voto ininfluente. Non si dica che non ci ho provato fino alla fine, adesso buona fortuna.In questi giorni - sottolinea Di Maio - ho chiesto a più riprese a Matteo Salvini di sedersi al tavolo come leader della Lega per discutere i termini del contratto di governo. E’ cosa nota che abbiamo delle differenze programmatiche, ma è altrettanto chiaro che abbiamo tanti obbiettivi in comune che potremmo realizzare. Penso alla Legge Fornero, alla riduzione delle tasse, ai diritti dei lavoratori, alla lotta alla burocrazia, al sostegno alle famiglie e ai loro figli, alla sicurezza su tutto il territorio nazionale solo per citare i primi che mi vengono in mente. Alcuni - osserva ancora il leader di M5s - mi hanno anche detto di aver esagerato in questo 'corteggiamento', chiamiamolo così. L’ho fatto perchè era doveroso dare questa opportunità all’Italia".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it