Dazi: Ue avverte Trump, "Non negozieremo sotto minaccia"

Dazi: Ue avverte Trump, "Non negozieremo sotto minaccia"
JOHN THYS / AFP 
commissaria Ue Cecilia Malmstrom (Afp) 

La commissaria europea al Commercio, Cecilia Malmstrom, commentando il rinvio del presidente Usa, Donald Trump, della decisione sui dazi, ha sottolineato che "l'Ue ha anche costantemente espresso la volontà di discutere le attuali questioni di accesso al mercato di interesse per entrambe le parti, ma ha anche chiarito che, come partner e amico di lunga data degli Stati Uniti, non negozierà sotto minaccia. Il negoziato deve essere equilibrato e reciprocamente vantaggioso". Malmstrom nelle scorse settimane è stata in contatto con il segretario al Commercio degli Stati Uniti Wilbur Ross e il rappresentante commerciale degli Stati Uniti Robert Lighthizer, e le discussioni continueranno.  Secondo la commissaria, con il nuovo rinvio della decisione sui dazi per acciaio e alluminio provenienti dai Paesi Ue, gli Usa stanno solo prolungando "l'incertezza sui mercati. La decisione degli Stati Uniti prolunga l'incertezza del mercato, che sta già influenzando le decisioni di business". L'Ue, conclude la commissaria, dovrebbe essere totalmente e definitivamente esentata da queste misure perché non possono essere giustificate da ragioni di sicurezza nazionale".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it