Danimarca: da agosto vietati burqa e niqab nei luoghi pubblici

Danimarca: da agosto vietati burqa e niqab nei luoghi pubblici
Lea Meilandt Mathiesen / Ritzau Scanpix / Ritzau Scanpix/AFP 
Donna con il burqa (Afp) 

Da agosto in Danimarca sarà vietato indossare burqa e niqab, il velo islamico, nei luoghi pubblici. Il parlamento danese ha approvato una proposta di legge che proibisce l'uso nei luoghi pubblici di indumenti che coprono il viso e punisce in trasgressori con sanzioni economiche. La legge, approvata con 75 voti a favore e 30 contrari, entrerà in vigore il prossimo primo agosto. La multa è di 134 euro, che però a partire dalla quarta infrazione sale a 1.343 euro. La legge non prevede il carcere per i trasgressori, come proposto dal partito Partito Popolare formazione politica xenofoba, che garantisce l'appoggio esterno al governo di minoranza liberal-conservatore. 



 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it