Criminalità: commerciante gambizzato in un agguato a Galatina

Criminalità: commerciante gambizzato in un agguato a Galatina
 Facebook
 L'ospedale Vito Fazzi di Lecce

Un commerciante è stato ferito a colpi di pistola in un agguato mentre rientrava a casa ieri sera in via Gorizia, a Galatina (Lecce). Due proiettili hanno raggiunto l'uomo, Salvatore Serafini, 53 anni, a una caviglia e alla gamba sinistra. Il ferito è stato trasportato all'ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, ma non correrebbe pericolo di vita. E' titolare del Punto Enel di Galatina, nei mesi scorsi preso di mira da sconosciuti che avevano fatto esplodere un ordigno rudimentale davanti all'ingresso. Due anni prima, invece, il vecchio negozio intestato a Serafini, situato nei pressi della stazione ferroviaria di Galatina, era stato dato alle fiamme. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it