Commissione Ue corregge Oettinger, "sono italiani a decidere futuro del loro Paese"

Commissione Ue corregge Oettinger, "sono italiani a decidere futuro del loro Paese"
 Dursun Aydemir
 Guenther Oettinger

La Commissione europea ha preso le distanze dalle affermazioni del commissario Oettinger, che in un'intervista aveva avvertito che i mercati avrebbero "insegnato" agli italiani a votare bene. “Il presidente Juncker è stato informato delle dichiarazioni imprudenti attribuite al commissario Oettinger”, ha affermato il portavoce della Commissione, Margaritis Schinas, dopo le polemiche scatenate dalle parole del commissario. "La posizione della Commissione e del suo presidente è che “sono gli italiani e solo gli italiani che decideranno del futuro del loro Paese. Nessun altro”, ha spiegato Schinas. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it