Camere: Salvini, no nomi ma è difficile ignorare il voto degli italiani

Camere: Salvini, no nomi ma è difficile ignorare il voto degli  italiani

"Stiamo ragionando su alcune ipotesi", la speranza è che "ci sia condivisione da parte di tutti". Così Matteo Salvini sulla partita riguardo le presidenze delle Camere. "Al momento non ci sono i nomi", premette, ma "sarebbe difficile ignorare il voto degli italiani. Sarebbero irrispettoso", osserva.
 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it