Belgio: bambina curda di 2 anni è stata uccisa durante un inseguimento della polizia

(AGI/AFP) - Bruxelles, 18 mag. - Un bimba curda di due anni e' stata uccisa da u...

Belgio: bambina curda di 2 anni è stata uccisa durante un inseguimento della polizia

Un bambina curda di due anni è stata uccisa da un colpo d'arma da fuoco, probabilmente sparato dalla polizia belga, durante l'inseguimento del furgone su cui viaggiava insieme ad altri migranti. Lo ha confermato la Procura di Mons. "L'autopsia ha stabilito che la causa della morte e' stata una pallottola che l'ha colpita sulla guancia", ha fatto sapere Frederic Bariseau, il primo sostituto procuratore di Mons. Non si sbilancia sulla fonte del proiettile, "dobbiamo prima confrontare i risultati". E' stata aperta un'inchiesta per fare chiarezza sulla dinamica.

La polizia aveva aperto il fuoco sul furgone che non si era fermato all'alt, innescando così un inseguimento tra Namur e Maisie'res, un sobborgo di Mons, a sud-ovest di Bruxelles. La bimba a bordo è morto nell'ambulanza che la stava trasportando all'ospedale. Nel furgone viaggiavano 26 adulti, tutti di origine curda. "Un tragico evento con conseguenze drammatiche. L'indagine è in corso", ha twittato il ministro dell'Interno belga Jan Jambon.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it