Battisti: Corte suprema del Brasile sospende la procedura di estradizione

Battisti: Corte suprema del Brasile sospende la procedura di estradizione
FABIO MARCHI / AFP 
Cesare battisti (Afp) 

La Corte suprema del Brasile ha emesso una misura cautelare che impedisce temporaneamente l'estradizione o l'espulsione dal Paese dell'ex terrorista, Cesare Battisti. La misura è stata stabilita da uno degli 11 giudici del Supremo Tribunal Federal su richiesta della difesa. Secondo il giudice Battisti è tutelato dall'asilo a suo tempo concesso dall'ex presidente Lula, almeno fino alla pronuncia del plenum della Corte prevista per il prossimo 24 ottobre. Fonti del ministero della Giustizia di Brasilia sottolineano che si attende soltanto la decisione della Corte Suprema per procedere all'estradizione di Battisti in Italia. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.