Accordo all'Eurogruppo, dopo 8 anni finisce la crisi della Grecia

Accordo all'Eurogruppo, dopo 8 anni finisce la crisi della Grecia
JOHN THYS / AFP 
Il ministro delle finanze tedesco Olaf Scholz parla con il commissario europeo per gli Affari economici Pierre Moscovici e il ministro delle Finanze greco Euclid Tsakalotos durante una riunione dell'Eurogruppo al castello di Senningen in Lussemburgo 

Dopo 8 anni finisce la crisi della Grecia: all'Eurogruppo è stato raggiunto un accordo sui termini per l'uscita di Atene dal suo terzo piano di salvataggio che prevede, in particolare, misure per alleggerire il debito. In base all'intesa messa a punto nella notte dopo otto ore di negoziato a Lussemburgo,  alla Grecia è stata concessa l'ultima tranche del prestito di 15 miliardi di euro. Per il Commissario Ue, Pierre Moscovici, si tratta di un accordo "eccezionale". Il ministro delle Finanze greo, Euclid Tsakalotos, dal canto suo, si è detto "soddisfatto" ma ha aggiunto che il suo governo "non dimentica e non dimenticherà ciò che il popolo greco ha dovuto attraversare durante questi otto anni".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.