Sport in classe, contributi alle scuole del Mezzogiorno

Finanziamenti in arrivo per l'attivazione di progetti negli istituti primari delle regioni meridionali

Sport in classe, contributi alle scuole del Mezzogiorno
 Agf
 Ginnastica nelle scuole

Al via il bando del Ministero dell'Istruzione per la partecipazione delle scuole primarie al progetto Sport in classe. I finanziamenti vengono dai fondi europei del Programma nazionale “Per la Scuola” e in questo caso sono destinati alle istituzioni scolastiche statali del primo ciclo di istruzione delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

L'obiettivo del bando è valorizzare le competenze legate all’attività motoria e sportiva nella scuola primaria, promuovere stili di vita salutari e favorire il pieno sviluppo del potenziale degli studenti.

I moduli formativi finanziati dal MIUR, della durata di 60 ore, possono essere attivati già a partire da questo anno scolastico e devono coinvolgere gruppi di 15/20 studentesse e studenti frequentanti le classi 1ª, 2ª e 3ª delle scuole ammesse.

Ciascuna scuola può proporre un solo modulo e ricevere un contributo massimo di 7.764 euro. Con questi fondi le scuole possono organizzare le attività e coprire il costo del tutor sportivo esterno chiamato a supportare dal punto di vista organizzativo, metodologico e didattico il tutor scolastico.

Sport in classe, contributi alle scuole del Mezzogiorno
 Agf
 Ginnastica nelle scuole

Le candidature possono essere presentate sulla piattaforma telematica del Ministero a partire dalle ore 10.00 del 20 febbraio 2018 ed entro le ore 15.00 del 27 marzo 2018.

PON Scuola – contributi MIUR per Sport in classe

https://www.fasi.biz/it/notizie/in-evidenza/17828-pon-scuola-contributi-miur-per-sport-in-classe.html

Programma Operativo Per la Scuola 2014-2020

https://www.fasi.biz/it/agevolazioni/program/77-miur-programma-operativo-nazionale-pon-per-la-scuola-2014-2020.html?Itemid=277



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it