Diario di bordo. La curiosa strategia di Macron che fa innervosire l'Italia 

Diario di bordo. La curiosa strategia di Macron che fa innervosire l'Italia 

"Emmanuel Macron ha scelto di nazionalizzare Stx anziché affidare le chiavi al gruppo italiano Fincantieri, considerato problematico. Lo scrive Le Monde in un articolo di apertura del sito.  “Il ministro dell'Economia francese Bruno Le Maire terrà una conferenza stampa alle 15 a Bercy sul futuro di Stx France: lo ha annunciato lo stesso ministro in una nota”. Questi due take di Agi danno probabilmente il senso della giornata che ci attende: la battaglia con i francesi di Stx sembra arrivata al punto di svolta e si aggiunge ai fronti aperti con la presidenza di Emmanuel Macron, dalla pace in Libia per il controllo dell’immigrazione all’Alta velocità Torino-Lione. (Qui l’Huffington Post mette a confronto il metodo Macron contro il metodo Gentiloni).

Ecco le altre 9 cose da seguire oggi

  1. Per il governo doppio appuntamento con il voto di fiducia: sulle banche venete e sui vaccini (il secondo è previsto poco prima della mezzanotte)
  2. Il presidente del partito socialdemocratico tedesco Martin Shulz è in Italia per una serie di incontri fra i quali Paolo Gentiloni (probabile il tema migranti).
  3. Il ministro dell’Ambiente Galletti incontra le regioni (in sei hanno chiesto lo stato di calamità per la siccità come è noto)
  4. Alle 16 escono i dati del Fondo Monetario Internazionale sull’Italia
  5. Il Consiglio superiore della magistratura decide sul caso di Michele Emiliano e sulla nomina del capo della procura di Napoli
  6. Alle 12 conferenza stampa sulla discarica abusiva di rifiuti tossici trovata a Latina
  7. Il consiglio di amministrazione Rai nomina Stefano Coletta direttore di Rai3 al posto di Daria Bignardi.
  8. Negli Stati Uniti si attende la reazione di Trump alla sconfitta sulla cancellazione dell’Obamacare.

Il video sull’incidente stradale in val di susa pubblicato da corriere.it leva ogni dubbio: l’autista del pulmino che ha investito due motociclisti (uccidendo il passeggero), non voleva “prendere la targa” ma ha travolto la moto a tutta velocità.