LANG LANG IN CONCERTO A MILANO



Roma, 26 mag. – Un ospite d'eccezione calcherà il palcoscenico del "Concerto per Milano" della Filarmonica della Scala allestito in piazza Duomo e in programma per questa sera alle nove: attesissima la sua esibizione nel Concerto n° 2 di Rachmaninov è Lang Lang, fenomeno del pianoforte virtuoso star internazionale e orgoglio nazionale, primo pianista cinese ad essere invitato dalla Filarmonica di Berlino.


Lang Lang, 32 anni e originario di Shengyang, nella Cina settentrionale, è la prova che la musica classica non è prerogativa di pochi, ma che può e deve arrivare a chiunque. Lui che con la musica ha sempre avuto un rapporto di odio e amore, finché non ha capito a nove anni che quella era la sua unica passione e che sarebbe stata la sua strada, il suo modo per essere libero. Lui, pianista prodigio, una delle icone pop che con il pop ha poco a che fare, una rock star che riesce a tenere incollati allo schermo milioni di telespettatori.

Lo ha fatto nel 2008 in occasione delle Olimpiadi di Pechino quando ha suonato davanti a miliardi di persone e lo farà la prossima estate per la cerimonia di apertura dei mondiali del Brasile. Amato da Barack Obama e dalla Regina Elisabetta, Lang Lang tiene i piedi per terra nonostante il grande successo internazionale. Ed è rimasto lo stesso anche quando il Time Magazine lo ha inserito nella lista delle 100 persone più influenti del mondo.

Lang Lang è un marchio di fabbrica, una star che è riuscita a far riscoprire l'amore per il pianoforte a 40 milioni di bambini cinesi. E c'è da scommettere che l' "effetto Lang Lang", così è stato definito, sia destinato a durare.

Una serata all'insegna della musica classica sullo sfondo del Duomo, un concerto in piazza gratuito che vedrà la partecipazione straordinaria anche del direttore d'orchestra Esa-Pekka Salonen.


Il concerto, in collaborazione con il Comune nell'ambito degli eventi di "Expo in città 2014", sarà a ingresso libero con 200 posti a sedere riservati e tre megaschermi per garantire un posto in prima fila anche agli indecisi dell'ultimo momento. In Italia e nel mondo sarà possibile vedere lo spettacolo collegandosi al sito di 'Expo in città' (www.expoincitta.it) per la diretta streaming dalla Piazza.



26 maggio 2014

 

@Riproduzione riservata