WOJTYLA: MANGANELLI, ROMA SARA' SICURA MA NON MILITARIZZATA

(AGI) - Roma, 27 apr. - Sara' una citta' "sicura, ma nonmilitarizzata" la capitale che accogliera' i pellegrini giuntida tutto il mondo per partecipare alla beatificazione di PapaGiovanni Paolo II, domenica primo maggio. Ad assicurarlo e'stato il capo della polizia, Antonio Manganelli, a margine diun convegno del Siulp. "Non c'e' da aspettarsi una citta' militarizzata - haspiegato Manganelli - ma ci saranno misure di sicurezza chefaranno stare tranquille sia le persone che parteciperannoall'evento sia le persone che non vi parteciperanno. Questeultime potranno vivere la loro vita come fanno tutti i giorni".

(AGI) - Roma, 27 apr. - Sara' una citta' "sicura, ma nonmilitarizzata" la capitale che accogliera' i pellegrini giuntida tutto il mondo per partecipare alla beatificazione di PapaGiovanni Paolo II, domenica primo maggio. Ad assicurarlo e'stato il capo della polizia, Antonio Manganelli, a margine diun convegno del Siulp. "Non c'e' da aspettarsi una citta' militarizzata - haspiegato Manganelli - ma ci saranno misure di sicurezza chefaranno stare tranquille sia le persone che parteciperannoall'evento sia le persone che non vi parteciperanno. Questeultime potranno vivere la loro vita come fanno tutti i giorni".D'altra parte, ha rimarcato Manganelli, "Roma e' una citta' conuna lunga esperienza in fatto di grandi eventi. La citta'sicura e' la citta' dove si vive e non la citta' blindata. Perquesto dobbiamo cercare di contemperare liberta' e sicurezza.In questo gioco di equilibrio sta il segreto dei buonirisultati". (AGI)Rmg/chi