SALVATA DAL SUICIDIO GRAZIE A FACEBOOK

SALVATA DAL SUICIDIO GRAZIE A FACEBOOK

Ha stretto amicizia, su Facebook, con una ragazza imperiese, dopo di che ha cominciato a scrivere frasi deliranti che lasciavano intendere la volonta' di farla finita. Una donna di circa 40 anni, abitante nella provincia di Milano, e' stata salvata grazie, da una parte, alla tempestiva segnalazione di una giovane utente di Facebook che ha allertato il 112; dall'altra, ai velocissimi accertamenti della polizia postale che con i Carabinieri ha prima rintracciato l'abitazione dell'aspirante suicida poi ha fatto intervenire una pattuglia. In stato confusionale e malnutrita, la donna e' stata subito ricoverata in ospedale per accertamenti. Non si sa per quale motivo, quest'ultima ha deciso di stringere amicizia con una ragazza imperiese che non aveva mai visto e conosciuto. L'unica cosa certa e' che pochi istanti dopo il loro incontro su Facebook, sono comparse le allarmanti dichiarazioni. Grazie all'attivita' di intelligence, non avendo altri elementi a disposizione oltre che il nominativo dell'aspirante suicida, gli agenti della Polizia Postale sono riusciti ad ottenere le coordinate per l'intervento.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it