QUASI 5 VIAGGI ALL'ESTERO L'ANNO

(AGI) - CdV - E' stato in ogni angolo del mondo,portando di persona il suo messaggio apostolico nei cinquecontinenti. Giovanni Paolo II e' stato il primo Papa nellastoria a fondere la missione religiosa con quella diplomatica. In 27 anni di pontificato, Giovanni Paolo II ha compiutoinfatti 104 missioni pastorali all'estero e visitato 133 paesi.Il primo viaggio fuori dell'Italia risale al gennaio 1979,quando visita Repubblica Dominicana, Messico e Bahamas.L'ultimo al 14 agosto 2004, quando si reca in pellegrinaggio aLourdes. Tra i paesi piu' visitati la Polonia (8 volte), laFrancia (7), gli Stati

(AGI) - CdV - E' stato in ogni angolo del mondo,portando di persona il suo messaggio apostolico nei cinquecontinenti. Giovanni Paolo II e' stato il primo Papa nellastoria a fondere la missione religiosa con quella diplomatica. In 27 anni di pontificato, Giovanni Paolo II ha compiutoinfatti 104 missioni pastorali all'estero e visitato 133 paesi.Il primo viaggio fuori dell'Italia risale al gennaio 1979,quando visita Repubblica Dominicana, Messico e Bahamas.L'ultimo al 14 agosto 2004, quando si reca in pellegrinaggio aLourdes. Tra i paesi piu' visitati la Polonia (8 volte), laFrancia (7), gli Stati Uniti (7) e il Messico (5). Il primo dei suoi 104 viaggi apostolici, il 25 gennaio del1979, lo porta dunque Oltreatlantico, ma cinque mesi dopo e' inPolonia, paese che visitera' altre sette volte, e poi inIrlanda e dopo di nuovo in America, negli Stati Uniti doveterra' un discorso all'assemblea generale dell'Onu. Nel maggiodel 1982 (anno in cui compie sette viaggi apostolici) GiovanniPaolo II va in Gran Bretagna: in un appello congiunto conl'arcivescovo di Canterbury chiede la pace tra Argentina e GranBretagna, allora ai ferri corti per la sovranita' delle isoleFalkland. Un mese dopo riceve in udienza il presidente UsaRonald Reagan e dopo pochi giorni si reca in Argentina. Un altro anno da record per Karol Wojtyla e' il 1997:in aprile e' a Sarajevo e nella Repubblica Ceca; un mese dopoin Libano, per la prima volta, e in Polonia per la sesta; adagosto va in Francia (sesto viaggio apostolico) e a ottobre,per la quarta volta, visita il Brasile. Nel 2004, nonostante ilpeso degli anni e le condizioni di salute precarie, GiovanniPaolo II non si rassegna all'immobilita': il 5 giugno incontrain Svizzera i giovani cattolici e il 14 agosto, malato tra imalati, va in pellegrinaggio a Lourdes in occasione del150esimoanniversario della promulgazione del dogma dell'ImmacolataConcezione.