NUMERO VERDE UNITALSI PER PELLEGRINI DISABILI

(AGI) - CdV - E' gia' attivo in questi giorni il numero verdeUnitalsi 800.062.026, con cui il disabile di Roma potra'richiedere assistenza all'Unitalsi per vivere i momenti piu'intensi di una grande festa di incontro tra cultura espiritualita'. In virtu' dell'accordo siglato con l'Assessoratoalle Politiche Sociali, l'Unitalsi di Roma supportera' anche lerichieste di assistenza ricevute dalla sala operativa del VDipartimento di promozione dei servizi sociali e della salutedel Comune durante le celebrazioni. Domenica 1 maggio a piazza San Pietro, l'Unitalsi sara'presente con 600 tra soci disabili e volontari Unitalsiprovenienti da tutta

(AGI) - CdV - E' gia' attivo in questi giorni il numero verdeUnitalsi 800.062.026, con cui il disabile di Roma potra'richiedere assistenza all'Unitalsi per vivere i momenti piu'intensi di una grande festa di incontro tra cultura espiritualita'. In virtu' dell'accordo siglato con l'Assessoratoalle Politiche Sociali, l'Unitalsi di Roma supportera' anche lerichieste di assistenza ricevute dalla sala operativa del VDipartimento di promozione dei servizi sociali e della salutedel Comune durante le celebrazioni. Domenica 1 maggio a piazza San Pietro, l'Unitalsi sara'presente con 600 tra soci disabili e volontari Unitalsiprovenienti da tutta Italia, per partecipare allabeatificazione di Giovani Paolo II. In collaborazione con ilCampidoglio - continua Pinna - l'Unitalsi usufruira' anche diun point d'informazione a piazza Sant'Uffizi per seguire eassistere piu' da vicino le persone disabili presentiall'evento. Dal quartier generale dell'Unitalsi di Roma, CasaBernadette, la casa di accoglienza di Valle Aurelia che ospitagratuitamente famiglie e genitori che devono seguire la degenzadei propri figli ricoverati presso l'ospedale pediatricoBambino Gesu', fanno sapere che e' tutto pronto: "Stiamodefinendo gli ultimi dettagli, mentre registriamo numeroserichieste da parte di persone con disabilita' che voglionoseguire la beatificazione - spiega Emanuele Trancalini vicePresidente Unitalsi di Roma - stiamo aspettando che tutti mezziattrezzati Unitalsi arrivino presso la sede operativa, perpredisporre il piano di trasporto per i disabili e perqualsiasi urgenza e necessita' si verifichi durante lecelebrazioni, dalla Veglia di venerdi' sera fino alla Messa diringraziamento conclusiva in programma la mattina di lunedi' 2maggio. La squadra di 50 volontari dell'Unitalsi che svolgera'servizio di assistenza ai disabili e' pronta - concludeTrancalini - e desiderosa di iniziare a vivere questo grandeincontro per aiutare i fedeli che arriveranno a Roma da tuttoil modo. (AGI).