I BACI MAI DATI - ROBERTA TORRE (Controcampo italiano)

I BACI MAI DATI - ROBERTA TORRE (Controcampo italiano)

Manuela, tredici anni vissuti a Librino, un quartiere “modello”, periferico e degradato di Catania, un giorno si inventa di poter fare miracoli.
La gente non desidera che crederle e lei, che vorrebbe solo ritagliare donne di carta per i suoi collage, andare al mare con il fidanzato e sognare sogni dove vivono donne con capelli di zucchero filato che finalmente si lasciano pettinare e madri accoglienti e rotonde che sorridono sempre, si ritrova, in men che non si dica, quasi santa.
Da quel momento irrompe nella sua vita un’umanità affamata e bisognosa che le chiede di tutto: dal posto di lavoro perduto alla vincita al Totocalcio, da un sogno mai realizzato a un cambio di personalità e, chissà, di vita. Mentre sua madre Rita intravede la possibilità di farne un commercio, Manuela osserva e sgrana gli occhi davanti a tutti quelli che le sfilano davanti come marionette impazzite… Si spaventa e vorrebbe smettere di fare la santa, ma non è più così facile. Perché suo malgrado un miracolo accade davvero.

3 settembre 11:00 - Sala Grande 3 settembre 18:00 - PalaBiennale CONTROCAMPO ITALIANO I baci mai dati [Film d'apertura] di Roberta Torre - Italia, 80'
v.o. italiano - s/t inglese
Donatella Finocchiaro, Pino Micol, Piera Degli Esposti, Giuseppe Fiorello, Carla Marchese
6 settembre 17:30 - Sala Grande 7 settembre 13:15 - PalaBiennale VENEZIA 67 Essential Killing di Jerzy Skolimowski - Polonia, Norvegia, Ungheria, Irlanda, 83'
v. o. inglese, polacco - s/t italiano/inglese
Vincent Gallo, Emmanuelle Seigner



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it