GOVERNO: BONANNI, BENE ESPERIMENTO MONTI PER UNIRE POLITICA

(AGI) - Roma, 15 nov. - "Monti mira a mettere insieme le forzepolitiche contrapposte. E' quello che chiediamo da diversotempo per rimuovere le macerie accumulate in 15 anni. Vedo benequesto esperimento". Lo ha detto Raffaele Bonanni, segretariogenerale della Cisl, intervenendo a Radio Anch'io su Radio 1."Sono fiducioso", ha aggiunto il sindacalista ai microfonidella Rai, "che si riuscira' a trovare la migliore strada peruscire da questa situazione, ma tutti dovranno cooperare. Noifaremo tutto quel che serve per mettere il professor Monti incondizione di stabilire una regia che sia rigorosa ed equa". La

(AGI) - Roma, 15 nov. - "Monti mira a mettere insieme le forzepolitiche contrapposte. E' quello che chiediamo da diversotempo per rimuovere le macerie accumulate in 15 anni. Vedo benequesto esperimento". Lo ha detto Raffaele Bonanni, segretariogenerale della Cisl, intervenendo a Radio Anch'io su Radio 1."Sono fiducioso", ha aggiunto il sindacalista ai microfonidella Rai, "che si riuscira' a trovare la migliore strada peruscire da questa situazione, ma tutti dovranno cooperare. Noifaremo tutto quel che serve per mettere il professor Monti incondizione di stabilire una regia che sia rigorosa ed equa". La priorita', ha sottolineato Bonanni, "e' fare la riformafiscale, c'e' una delega in Parlamento che va integrata con unapatrimoniale strutturale che ci avvicini all'Europa. Lapatrimoniale deve salvare chi ha solo una casa". Si dovra' poiagire sui costi della politica: "Bisogna far dimagrire lo Statoma anche le Regioni che non possono somigliare a Stati,eliminare le province, consorziare fortemente i comuni etogliere di mezzo le comunita' montane che non hanno piu'motivo di esistere". (AGI)Fri