GB: ORGIA IN STILE "EYES WIDE SHUT" IN ALBERGO DI CAMPAGNA

GB: ORGIA IN STILE "EYES WIDE SHUT" IN ALBERGO DI CAMPAGNA

Da romantico hotel delle campagne inglesi a set di un'orgia in stile "Eyes wide shut". E' accaduto lo scorso weekend nel Somerset, in un albergo del diciassettesimo secolo, l'Halswell House. Una societa' olandese aveva affitato la struttura -di solito sede di piu' formali meeting aziendali e ricevimenti di nozze- per circa 9.000 sterline, sostenendo di voler organizzare una festa privata. Tutto sembrava preparato a puntino: auto di lusso  nel parcheggio, uomini con abiti di sartoria, calici di champagne, belle donne. Ma allo scoccare della mezzanotte, i dipendenti si sono trovati di fronte ad una scena degna di un film porno.

Levando in alto un calice, uno degli organizzatori della festa ha avvertito gli altri invitati che tutti erano vittime di un incantesimo che sarebbe svanito solo baciando un'altra persona. "Non potevo credere ai miei occhi. La festa si e' improvvisamente trasformata in una scena di Eyes wide shut", ha raccontato il proprietario dell'albergo, Grahame Bond, riferendosi al film di Stanley Kubrick, con Tom Cruise e Nicole Kidman. "C'erano persone che facevano sesso in ogni luogo, comprese le  balaustre delle scale", ha aggiunto. Alle tre del mattino, alcuni partecipanti all'orgia si sono ritirati nelle proprie camere mentre altri hanno preso un autobus per raggiungere un altro albergo.

Secondo il quotidiano britannico The Independent, la societa' olandese che ha organizzato la festa e' la Little Sins, specializzata nella promozione di feste di lusso con scambio di coppia, in cui tutti i partecipanti devono avere piu' di 21 anni e  gli uomini possono entrare solo se accompagnati. Un video promozionale della societa', girato in Germania, mostrava gli invitati nudi con indosso solo una maschera e invitava al prossimo appuntamento nel "tempio della lussuria" in Inghilterra, Paese in  cui la societa' non aveva mai organizzato queste allegre festicciole prima d'ora.

"Gli organizzatori sono stati molto gentili, ma siamo stati terribilmente ingenui a non capire che stessero progettando un'orgia", ha commentato Bond (non si sa quanto sinceramente rammaricato).

Luglio 2009



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it