GAZA: ASINI DIPINTI ALLO ZOO, TEL AVIV OFFRE ZEBRE VERE

GAZA: ASINI DIPINTI ALLO ZOO,  TEL AVIV OFFRE ZEBRE VERE

Potrebbe nascere una "diplomazia delle zebre" tra Israele e la Striscia di Gaza. Il Parco safari di Tel Aviv ha infatti offerto al piccolo zoo di Gaza due esemplari del mammifero, dopo aver appreso che l'attrazione principale del parco erano diventati due asini dipinti a strisce da un artista locale per farli somigliare a zebre. Gli animali del Marah Land zoo sono stati infatti decimati a gennaio dai bombardamenti israeliani per l'offensiva Piombo fuso. E' stato il sindaco di Ramat Gan, il villaggio israeliano che ospita lo zoo-safari di Tel Aviv, a proporre che le zebre vengano offerte allo zoo palestinese, come ha riferito lo Yediot Ahronot. Resta da vedere se ci sara' il via libera dei veterinari e soprattutto quelli del ministero della Difesa israeliano e del governo di Hamas.

Ottobre 2009



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it