Fred "chiude" con il Brasile, "colpe non solo mie"

(AGI) - Brasilia, 13 lug. - "Con la Selecao ho chiuso". Dopo lapartita di Brasilia Fred annuncia, al quotidiano "Estadao", ilsuo addio alla nazionale. "La delusione e' enorme per tutti,abbiamo fallito, siamo tutti colpevoli e responsabili,giocatori e staff tecnico. Non se ne possono indicare 1 o 2soltanto". L'attaccante del Fluminense e del Brasile sidifende. Insieme a Luiz Felipe Scolari, e' tra i piu' criticatiper il cammino della Selecao in un Mondiale che per i verdeoroe' finito, malamente, ieri. "Abbiamo fallito nelle ultime duepartite, tutti abbiamo la nostra parte di colpa e

(AGI) - Brasilia, 13 lug. - "Con la Selecao ho chiuso". Dopo lapartita di Brasilia Fred annuncia, al quotidiano "Estadao", ilsuo addio alla nazionale. "La delusione e' enorme per tutti,abbiamo fallito, siamo tutti colpevoli e responsabili,giocatori e staff tecnico. Non se ne possono indicare 1 o 2soltanto". L'attaccante del Fluminense e del Brasile sidifende. Insieme a Luiz Felipe Scolari, e' tra i piu' criticatiper il cammino della Selecao in un Mondiale che per i verdeoroe' finito, malamente, ieri. "Abbiamo fallito nelle ultime duepartite, tutti abbiamo la nostra parte di colpa e io mi prendola mia, ma siamo 23 giocatori, 23 uomini gestiti da unacommissione tecnica", ha aggiunto Fred che pero' e' statofischiato dai tifosi anche ieri a Brasilia, pur non avendogiocato. "I brasiliani volevano il titolo, lo volevamo anche noi ede' normale che la gente non sia contenta - ha spiegato Fred -,io posso soltanto dire che non sono io l'unico colpevole se lecose non sono andate bene. Volevo fare di piu', ma continuo adire che non sono io il colpevole. I brasiliani, soprattuttochi influenza l'opinione pubblica, voleva 1-2 persone dacrocifiggere, succede la stessa cosa quando si vince e c'e' uneroe da scegliere, ma la squadra e' una, vince e perdeinsieme". Fred la pensa come Scolari, non si puo' cancellare ilbuon lavoro fatto negli ultimi anni. "Abbiamo sbagliato leultime due partite, ma l'anno scorso abbiamo vinto laConfederations Cup, un torneo che ho giocato bene e in cui hofatto gol - ha spiegato Fred -. I miei compagni del Fluminensemi hanno mandato sms di sostegno, mi hanno scritto che miaspettano e che tornero' a far gol con loro, quando la gentevedra' che segno magari pensera' che al Mondiale non ho segnatotanto perche' sono arrivati pochi palloni. Ora ho bisogno ditempo per riposarmi e dimenticare tutto". (AGI).