Ebola: Oms, virus rimane per tre mesi in liquido seminale

(AGI) - Ginevra, 28 nov. - Il liquido seminale di uominiconvalescenti di ebola puo' contenere il virus dell'ebola finoa tre mesi dopo la sparizione dei sintomi: l'allerta arrivadall'Organizzazione Mondiale della Sanita', che raccomandadunque rigorose norme di comportamento una volta superata lamalattia: "A causa del potenziale di trasmissione del virus pervia sessuale in questo lasso di tempo, (i convalescenti) devonocurare una buona igiene personale dopo la masturbazione eastenersi da relazioni sessuali (compreso il sesso orale) finoa tre mesi dopo passati i sintomi". Qualora si decidesse siavere ugualmente rapporti sessuali, si raccomanda

(AGI) - Ginevra, 28 nov. - Il liquido seminale di uominiconvalescenti di ebola puo' contenere il virus dell'ebola finoa tre mesi dopo la sparizione dei sintomi: l'allerta arrivadall'Organizzazione Mondiale della Sanita', che raccomandadunque rigorose norme di comportamento una volta superata lamalattia: "A causa del potenziale di trasmissione del virus pervia sessuale in questo lasso di tempo, (i convalescenti) devonocurare una buona igiene personale dopo la masturbazione eastenersi da relazioni sessuali (compreso il sesso orale) finoa tre mesi dopo passati i sintomi". Qualora si decidesse siavere ugualmente rapporti sessuali, si raccomanda almeno diutilizzare un profilattico. Quattro studi che hanno indagato lapermanenza del virus dell'ebola nei liquidi seminali in 43pazienti hanno trovato il virus nel seme di tre uomini 40, 61 e82 giorni dopo aver superato la febbre emorragica. .