DANZATORI "SUPERDOTATI" DAVANTI ALLA SCALA MA E' UN PESCE D'APRILE

DANZATORI "SUPERDOTATI" DAVANTI ALLA SCALA MA E'  UN PESCE D'APRILE

Uno 'Schiaccianoci' di 'superdotati' davanti al tempio della danza italiana. Il pesce d'aprile organizzato da Diesel nel cuore di Milano e' andato in scena stamane in piazza della Scala. Poco dopo le 11, dodici danzatori - sei donne e sei uomini - si sono esibiti in una coreagrafia classica sulle celebri note dello 'Schiaccianoci' di Petr Illic Cajkovskij. Le giovani indossavano calzamaglie e tutu' classici di colore bianco; i ragazzi maglietta e calzamaglia bianca attillata. Tutto come da tradizione, tranne un 'piccolo' particolare: i ragazzi esibivano organi sessuali enormi (piu' dei "trenta centimenti di dimensione artistica", secondo la stima di Diesel). Il trucco - nell'imbottitura celata sotto una conchiglia - non e' passato inosservato e ha attirato una piccola folla di passanti che ha assistito divertita allo show davanti a Palazzo Marino, sede del Comune. L'iniziativa fa parte della campagna 'Sex sells' di Diesel, tesa a ironizzare sulla "esibizione della sessualità come strumento di vendita". Il brand italiano ha organizzato una serie di eventi e regala oggetti a tema (occhiali a raggi x, banane, pompette per aumentare la 'dimensione apparente' degli organi sessuali, misuratore di virilita') a chi acquista prodotti nei punti vendita di Milano, Roma, Firenze, Verona, Torino, Venezia, Treviso, Genova, Napoli, Perugia, Padova e Bologna.

Aprile 2010



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it