Cascina Triulza. Le Attivita' da lunedi' 28 a domenica 4 ottobre

28 settembre-4 ottobre

Dal giovedi' al sabato, fino al 31 ottobre, l'aperitivo e' gratis

All'interno di Cascina Triulza si svolgono le numerose attivita' organizzate per il semestre delle Associazioni della Societa' Civile che danno il loro contributo quotidiano nell'affrontare i problemi del Pianeta, incentivando la collaborazione fra piu' soggetti in grado di promuovere delle proposte innovative per un futuro sostenibile. Nell'area, fino al 31 ottobre, e' possibile partecipare a workshop, laboratori, incontri, attivita' ricreative e culturali anche a misura di bambino.
 

Martedi' 29 settembre focus su antimafia e sprechi alimentari

Martedi' 29 settembre e' previsto l'evento Restart: cooperazione e/e' Antimafia organizzata da confcooperative - Fedagri. La giornata e' suddivisa in vari momenti pensati per un pubblico giovane, ma capaci di parlare a tutti grazie all'utilizzo di originali linguaggi creativi. L'evento ha come tema centrale la buona economia, la trasparenza, l'etica di impresa e l'antimafia sociale che vedono come protagonisti l'universo cooperativo agricolo e agroalimentare e le sue buone pratiche. Si articola in diverse iniziative pensate per diverse tipologie di pubblico.
 

Lo stesso giorno, ma dalle 10.30 alle 17, e' in programma l'incontro I temi dell'ambiente, il suolo e l'alimentazione in America Centrale dell'Istituto Italiano Fernando Santi, un omaggio alla cultura dei principali Stati dell'America Centrale. L'evento sara' realizzato con la partecipazione di rappresentanze consolari e di ambasciate straniere in Italia. Nel corso del convegno, che omaggia la cultura dei principali Stati dell'America Centrale (Costa Rica, Repubblica Dominicana, Messico, Guatemala, Haiti, San Salvador, Cuba, Nicaragua), i relatori presenteranno e discuteranno dei temi dell'ambiente, del suolo e dell'alimentazione.
 

Dalle 10.30 alle 13 e' in programma anche l'evento Alimentazione, consumo responsabile, lotta agli sprechi realizzato grazie a Anteas dove vengono presentati una ricerca sullo spreco alimentare e i risultati del bando promosso da Adiconsum sulle buone pratiche.

Mercoledi' 30 settembre si parla di agricoltura biologica e di sostenibilita'

Mercoledi' 30 settembre, dalle 11 alle 13, e' in programma l'incontro La sostenibilita' delle produzioni agricole. Il caso delle mele organizzato da Confcooperative - Fedagri.
Al centro dell'iniziativa c'e' la presentazione del 9° Rapporto dell'Osservatorio sulla sostenibilita' delle imprese agricole. Nello specifico, il Rapporto va ad analizzare come il consumatore interpreta il concetto di sostenibilita' nella produzione di mele e quale valore attribuisca, in un'ottica di orientamento all'acquisto, alle diverse dimensioni che la compongono: ambientale, economica, sociale.
 

Dalle 15 alle 18 e' previsto l'evento Il bio nel piatto. Cooperazione biologica e ristorazione collettiva organizzato da Confcooperative - Fedagri dove si indaga sulla reale diffusione di prodotti e menu' biologici nella ristorazione collettiva italiana. In apertura dell'incontro, viene presentato il libro sulla vita di Gino Girolomoni, fondatore della prima cooperativa italiana biologica.

Giovedi' 1° ottobre agricoltura sociale, dieta mediterranea e cosmetica bio

Giovedi' 1° ottobre dalle 10 alle 13.30 e' previsto l'evento Agricoltura Sociale Lombardia: una realta' territoriale dopo Expo organizzato da Agricoltura Sociale Lombardia. L'evento di approfondimento fa il punto sulla progettualita' in corso anche a fronte dell'allargamento della rete a tutto il territorio regionale. Saranno presentati i primi risultati e le nuove azioni progettuali, illustrati i risultati dei momenti di coprogettazione e approfondito il tema dell'agricoltura sociale come politica nazionale per l'occupazione anche in una prospettiva europea. Intervengono il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, l'Assessore Valentina Aprea, l'Assessore Gianni Fava, il Presidente Alessandro Pastacci, l'Assessore Francesca Zaltieri, il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Maurizio Martina, la Consigliera del Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di Pari Opportunita' Giovanna Martelli, Gianni Petterlini, Paola Angela Antonicelli, Andrea Poltronieri, Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo Paolo De Castro.

Sempre giovedi', dalle 10 alle 13.30, e' previsto l'incontro Dieta mediterranea e prevenzione del cancro organizzato da LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) dove si tratta il tema della corretta alimentazione, inquadrata in un contesto piu' ampio di uno stile di vita sano ed equilibrato, che e' alla base della prevenzione di molteplici patologie a crescente diffusione nel mondo occidentale. Stili di vita e regimi alimentari sempre piu' distanti dalle nostre tradizioni hanno favorito una diffusione epidemica nella societa' odierna delle cosiddette malattie del benessere (obesita', diabete, ipertensione, disturbi digestivi e diversi tipi di tumori). La notizia non e' di certo una novita', ma fra tutti i regimi alimentari quello mediterraneo ha senza dubbio dimostrato di essere uno dei piu' sani.

Lo stesso giorno alla stessa ora, e' previsto anche l'incontro La filiera sostenibile della cosmesi biologica a cura dell'Istituto Fernando Santi incentrato su come si configura il legame sempre piu' forte tra benessere e naturale. Spunti, idee, soluzioni e tecniche, raccontati dalla produzione fino alla vendita e consumo di cosmetici biologici e naturali.

Venerdi' 2 ottobre LILT for Woman e sabato 3 fucus sul diritto al cibo

Venerdi' 2 ottobre, dalle 11 alle 22, e' stato organizzato l'evento a cura di LILT for Woman ad Expo dove viene presentata la Giornata Nazionale LILT Nastro Rosa in collaborazione con Fondazione Triulza, dedicata alla valorizzazione dell'impegno pluridecennale LILT per la donna e alla valorizzazione del ruolo della donna come catalizzatore di tanti percorsi di prevenzione, educazione e cura. I lavori, gli incontri culturali e tutti gli eventi organizzati, vogliono porre in evidenza l'impegno della LILT a sostegno della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori femminili. Si offre, inoltre, la possibilita' alle visitatrici di Expo di accedere ad una visita senologica gratuita che e' possibile prenotare.

Sabato 3 ottobre, dalle 10.30 alle 14, e' previsto l'evento Diritto al cibo: dalla sicurezza alla societa' sostenibile organizzato da Associazione Amici Casa della Carita'. Sara' un dialogo sui temi dello sviluppo sostenibile e del diritto al cibo garantito in favore delle fasce povere del pianeta a cui partecipano Livia Pomodoro, Maria Chiara Gadda, don Virginio Colmegna, Giovanni Venegoni e Maria Grazia Guida.

Children Lab, degustazioni di formaggio, bruschette ed erbe aromatiche tutte da scoprire, con un una novita': l'aperitivo cooperativo gratuito dal giovedi' al sabato
 

Pane, aglio e olio extravergine d'oliva dop Umbria. Ecco gli ingredienti della classica bruschetta che si puo' gustare gratuitamente nell'area pic nic  tutti i sabati e le domeniche alle 11 e alle 17.  Ogni mercoledi' Cascina Triulza ospitera' un Laboratorio di Mosaici a partire da materiale di recupero, adatto a tutte le eta'. Tutti i giovedi' e venerdi' Cascina Triulza, accogliera' lo "Speakers' Corner Time: storie di successo dal mondo cooperativo", rassegna promossa da Confcooperative. Ogni giovedi', venerdi' e sabato l'area pic nic sara' animata dagli "Aperitivi Cooperativi" con un ricco buffet gratuito. Le specie orticole e aromatiche coltivate in 260 metri quadri nel cuore verde di Cascina Triulza si possono visitare ogni fine settimana grazie agli studenti dell'Universita' degli Studi di Perugia e a quelli di cinque Istituti Agrari umbri. Tutto il gusto del Grana Padano Dop si puo' degustare nello spazio di Latteria Soresina, gratuitamente, ogni giorno alle 12 e alle 17.  Infine, tre volte al giorno si svolgono i Children Lab: laboratori per i bambini sui temi dell'acqua, del cibo e del riciclo dei materiali, in collaborazione con cooperative ed associazioni (alle 11.00, 14.00 e 15.30).