Bimbi con orecchie sporgenti piu'simpatici e intelligenti

(AGI) - New York, 24 mar. - Buone notizie per chi ha leorecchie a sventola e non le hai mai sopportate. Secondo unostudio condotto da Ralph Litschel, chirurgo plasticodell'Ospedale cantonale di San Gallo in Svizzera, i bambini conle orecchie sporgenti sono considerati piu' carini,intelligenti e simpatici. I risultati, pubblicati sulla rivistaJAMA Facial Plastic Surgery, dimostrano che le orecchie asventola non sono assolutamente uno stigma sociale. "Leorecchie sporgenti catturano lo sguardo, ma non necessariamentel'immaginazione in modo negativo", ha detto Litschel. In unesperimento, gli scienziati hanno fotografato le orecchie di 20bambini

(AGI) - New York, 24 mar. - Buone notizie per chi ha leorecchie a sventola e non le hai mai sopportate. Secondo unostudio condotto da Ralph Litschel, chirurgo plasticodell'Ospedale cantonale di San Gallo in Svizzera, i bambini conle orecchie sporgenti sono considerati piu' carini,intelligenti e simpatici. I risultati, pubblicati sulla rivistaJAMA Facial Plastic Surgery, dimostrano che le orecchie asventola non sono assolutamente uno stigma sociale. "Leorecchie sporgenti catturano lo sguardo, ma non necessariamentel'immaginazione in modo negativo", ha detto Litschel. In unesperimento, gli scienziati hanno fotografato le orecchie di 20bambini e ragazzi, dai 5 ai 19 anni d'eta', che sono stativalutati per un intervento chirurgico contro le orecchie asventola. Facendo una copia di ogni fotografia e usandoPhotoshop per far vedere ai bambini e ai ragazzi come sarebberostate le orecchie dopo l'intervento chirurgico, le coppie diimmagini (quelle originali e quelle modificate) sono statesottoposte alla valutazione di 20 volontari. Gli esperti hannoutilizzando un dispositivo di tracciamento dei movimentioculari per misurare quali caratteristiche facciali hannocatturato l'attenzione dei volontari e hanno chiesto loro diindovinare la personalita' di ogni bambino. I risultati hannorivelato che gli osservatori hanno speso una media di settesecondi, guardando il viso di ogni bambino. In particolare,hanno trascorso una media del 10 per cento di quei 7 secondi aguardare le orecchie a sventola, rispetto al sei per centodelle orecchie delle immagini Photoshoppate. Tuttavia, Litschelha sorprendentemente scoperto che i volontari non hannovalutato le orecchie a sventola come una caratteristicaindesiderabile. Anzi, le orecchie sporgenti sono statiassociati a giudizi positivi, come intelligenza e simpatia.(AGI).