500 MILA "PAPA BIT" PER BUS E METRO

(AGI) - Roma - Fedeli e turisti che si recheranno a Roma per labeatificazione di Giovanni Paolo II e utilizzeranno i mezzipubblici della capitale, dal 29 aprile troveranno l'immagine diWojtyla anche sui biglietti di bus, tram e metro. Atac hainfatti realizzato 500 mila biglietti integrati a tempo (bit),da 1 euro, con l'immagine di Giovanni Paolo II in preghiera. Lafoto riprodotta sul bit e' stata scattata il 18 marzo 1990 aIvrea ed e' stata posizionata in verticale, rispetto allaconsueta lettura orizzontale del biglietto, in segno dirispetto e attenzione alla comune iconografia della

(AGI) - Roma - Fedeli e turisti che si recheranno a Roma per labeatificazione di Giovanni Paolo II e utilizzeranno i mezzipubblici della capitale, dal 29 aprile troveranno l'immagine diWojtyla anche sui biglietti di bus, tram e metro. Atac hainfatti realizzato 500 mila biglietti integrati a tempo (bit),da 1 euro, con l'immagine di Giovanni Paolo II in preghiera. Lafoto riprodotta sul bit e' stata scattata il 18 marzo 1990 aIvrea ed e' stata posizionata in verticale, rispetto allaconsueta lettura orizzontale del biglietto, in segno dirispetto e attenzione alla comune iconografia della tradizionecattolico-cristiana. Dal 29 aprile sara' possibile acquistareil biglietto con l'immagine di Wojtyla attraverso i normalicanali di vendita esterna Atac (tabaccai, giornalai) nell'areacircostante la Basilica di San Pietro. Dal 30 aprile, inoltre,sara' in distribuzione anche nelle stazioni delle metropolitanee nei capolinea delle linee che transitano vicino al Vaticano."L'iniziativa di Atac - ha sottolineato l'assessore capitolinoalla mobilita', Antonello Aurigemma, evidenzia l'entusiasmo elo scrupolo con cui l'amministrazione comunale si stapreparando alla beatificazione del 1 maggio. Tra tutti iricordi che i fedeli conserveranno ce ne sara' anche uno,simpatico, legato al trasporto pubblico della nostra citta'. Ilfatto di trovare l'immagine del Papa - ha concluso - e' unincentivo in piu' all'acquisto dei biglietti e all'utilizzo deltrasporto pubblico in un'occasione cosi' importante".(AGI).