11 SETTEMBRE: PER 1 AMERICANO SU 4 ORA IL NEMICO E' L'IRAN

(AGI) - Roma, 7 set. - Dieci anni dopo l'11 settembre 2001, il25 per cento degli americani ritiene che il "nemico n. 1" degliUsa sia l'Iran. A rivelarlo e' un sondaggio Gallup. Secondiclassificati nell'elenco dei Paesi 'canaglia' sono la Corea delNord e la Cina, entrambi con il 16 per cento. Solo il 9 percento dei cittadini statunitensi, invece, continua a temerel'Afghanistan, roccaforte dei talebani. L'Iraq si piazza alquinto posto (con il 7 per cento), seguito dalla Russia (con il3 per cento). Curiosamente, il 2 per cento degli intervistatigiudica che il peggior

(AGI) - Roma, 7 set. - Dieci anni dopo l'11 settembre 2001, il25 per cento degli americani ritiene che il "nemico n. 1" degliUsa sia l'Iran. A rivelarlo e' un sondaggio Gallup. Secondiclassificati nell'elenco dei Paesi 'canaglia' sono la Corea delNord e la Cina, entrambi con il 16 per cento. Solo il 9 percento dei cittadini statunitensi, invece, continua a temerel'Afghanistan, roccaforte dei talebani. L'Iraq si piazza alquinto posto (con il 7 per cento), seguito dalla Russia (con il3 per cento). Curiosamente, il 2 per cento degli intervistatigiudica che il peggior nemico dell'America sia la stessaAmerica. (AGI)Rmi/Sar