NAPOLITANO: SU ITALIA 150 INTESA CON LA CHIESA, BRAVO BENIGNI (3)

(AGI) - Roma, 8 mar. - Magari, chissa', il 4 ottobre prossimo,quando la Chiesa festeggia San Francesco patrono d'Italia. Lavisita ufficiale compiuta da Benedetto XVI al Quirinale dueanni fa avvenne proprio in occasione di quella ricorrenza. Per una risposta ufficiale e personale di Napolitano alleperplessita' leghiste probabilmente occorrera' attendere laprossima settimana, quando il Presidente ricevera' al Quirinalei partecipanti ad un convegno sulla lingua italiana comefattore di unificazione - iniziativa che si svolge proprionell'ambito delle celebrazioni dell'anniversario. O magari piu'tardi, a Berlino, dove il Capo dello Stato di spostera' allafine della

(AGI) - Roma, 8 mar. - Magari, chissa', il 4 ottobre prossimo,quando la Chiesa festeggia San Francesco patrono d'Italia. Lavisita ufficiale compiuta da Benedetto XVI al Quirinale dueanni fa avvenne proprio in occasione di quella ricorrenza. Per una risposta ufficiale e personale di Napolitano alleperplessita' leghiste probabilmente occorrera' attendere laprossima settimana, quando il Presidente ricevera' al Quirinalei partecipanti ad un convegno sulla lingua italiana comefattore di unificazione - iniziativa che si svolge proprionell'ambito delle celebrazioni dell'anniversario. O magari piu'tardi, a Berlino, dove il Capo dello Stato di spostera' allafine della settimana per una serie di appuntamenti ancora unavolta legati al ricordo del 17 marzo del 1861. Potrebberoessere anche le occasioni per intervenire su quella che e'stata l'altra decisione del Consiglio dei Ministri di stamane,quella sulla giustizia. Il governo accelera, ancora una volta.Non si conoscono le reazioni al Quirinale. In passatoNapolitano, quando si tratto' del decreto sulleintercettazioni, mantenne a lungo il basso profilo, salvo poiprendere atto, non senza soddisfazione, che la cosa era finitasu un binario morto.(AGI)Nic