NAPOLITANO: RISPETTARE COSTITUZIONE E TRICOLORE E' UN OBBLIGO

(AGI) - Reggio Emilia, 7 gen. - Rispettare la Costituzione ilTricolore, soprattutto per chi ha responsabili' di governo, e'un obbligo. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, GiorgioNapolitano, nel corso del suo intervento al teatro Romolo Vallidi Reggio Emilia aprendo le celebrazioni per il 150moanniversario dell'Unita' d'Italia. ''Dato che nessun gruppo politico ha mai chiesto chevengano sottoposti a revisione quei principi fondamentali dellanostra Costituzione - ha detto il Capo dello Stato riferendosiall'articolo 12 della Carta - cio' dovrebbe significare che pertutti e' pacifico l'obbligo di rispettarli''. "Comportamentidissonanti, con particolare riferimento

(AGI) - Reggio Emilia, 7 gen. - Rispettare la Costituzione ilTricolore, soprattutto per chi ha responsabili' di governo, e'un obbligo. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, GiorgioNapolitano, nel corso del suo intervento al teatro Romolo Vallidi Reggio Emilia aprendo le celebrazioni per il 150moanniversario dell'Unita' d'Italia. ''Dato che nessun gruppo politico ha mai chiesto chevengano sottoposti a revisione quei principi fondamentali dellanostra Costituzione - ha detto il Capo dello Stato riferendosiall'articolo 12 della Carta - cio' dovrebbe significare che pertutti e' pacifico l'obbligo di rispettarli''. "Comportamentidissonanti, con particolare riferimento all'articolo sullabandiera tricolore - ha aggiunto non corrispondono allafisionomia e ai doveri di forze che abbiamo ruoli dirappresentanza e di governo'' (AGI)Nic