ITALIA 150: LA CGIL METTE IN PALIO UNA BORSA DI STUDIO

(AGI) - Roma, 8 feb. - Una borsa di studio dal valore di 5 milaeuro finalizzata a ricerche sulla storia del movimento operaioe sindacale dall'Unita' d'Italia ai giorni nostri. E'l'iniziativa promossa dalla segreteria nazionale della Cgil inoccasione delle celebrazioni per i 150 anni dall'Unita'd'Italia. Secondo il regolamento redatto, spiega una nota, perla partecipazione alla procedura di valutazione non sonoprevisti limiti di eta', di titoli e di pubblicazioni e allaselezione possono partecipare non solo i cittadini italiani, maanche dell'Unione europea nonche' extracomunitari. La borsa distudio avra' la durata di un anno

(AGI) - Roma, 8 feb. - Una borsa di studio dal valore di 5 milaeuro finalizzata a ricerche sulla storia del movimento operaioe sindacale dall'Unita' d'Italia ai giorni nostri. E'l'iniziativa promossa dalla segreteria nazionale della Cgil inoccasione delle celebrazioni per i 150 anni dall'Unita'd'Italia. Secondo il regolamento redatto, spiega una nota, perla partecipazione alla procedura di valutazione non sonoprevisti limiti di eta', di titoli e di pubblicazioni e allaselezione possono partecipare non solo i cittadini italiani, maanche dell'Unione europea nonche' extracomunitari. La borsa distudio avra' la durata di un anno e iniziera' il 17 marzo 2011,il giorno della celebrazione del 150esimo anniversario dellaproclamazione dell'Unita' d'Italia, per concludersi il 16 marzodel prossimo anno. Le domande di ammissione alla procedura divalutazione dovranno essere inviate entro e non oltre le 17 delprimo marzo 2011. Nel bando di concorso, scaricabile sul sitodella Cgil Nazionale sono indicate le nove aree tematichesulle quali dovra' vertere il progetto e tutte le altreinformazioni utili. (AGI).