ITALIA 150: IL GIORNALINO PUBBLICA STORIA A FUMETTI DELL'UNITA'

(AGI) - CdV, 19 gen. - Due volumi a fumetti per raccontare icentocinquant'anni della storia d'Italia. Li ha pubblicati "IlGiornalino" in collaborazione con il Museo Italiano delFumetto e dell'Immagine di Lucca, una collana che si era apertacon 12 volumi dedicati a Sergio Toppi. Nei due volumi, vengononarrati sei episodi (tre per volume) che mettono in luce ilcostituirsi della nazione. In essi gli eroi, i condottieri, ire e gli statisti sono figure distanti perche' in primo pianoci sono persone comuni, giovani, donne e uomini pronti atestimoniare e difendere il valore di quell'unita'

(AGI) - CdV, 19 gen. - Due volumi a fumetti per raccontare icentocinquant'anni della storia d'Italia. Li ha pubblicati "IlGiornalino" in collaborazione con il Museo Italiano delFumetto e dell'Immagine di Lucca, una collana che si era apertacon 12 volumi dedicati a Sergio Toppi. Nei due volumi, vengononarrati sei episodi (tre per volume) che mettono in luce ilcostituirsi della nazione. In essi gli eroi, i condottieri, ire e gli statisti sono figure distanti perche' in primo pianoci sono persone comuni, giovani, donne e uomini pronti atestimoniare e difendere il valore di quell'unita' su cui sifonda l'Italia. Il percorso inizia indicando alcuni passisignificativi attraverso cui ci si avvicina al 1861. Si partedall'antichita' con Roma che sta espandendo il proprio dominionel Mediterraneo e invade la Sardegna, mentre i suoi abitantiorganizzanola difesa dell'isola. E poi popoli barbaripercorrono le strade della penisola mentre la popolazionesoffre le loro angherie. Un salto nel Medioevo dove un soldatodi ventura a riposo, un balestriere genovese, ricordal'orribile fabbrica della guerra. Infine, nel 1860, ecco labattaglia del fiume Volturno: i primi segni d'unita' nazionale.Dal secondo al sesto episodio si attraversano un secolo e mezzodi vita del nostro Paese, dal 1860 fino ai giorni nostri.Protagonisti sono uomini e donne comuni: un soldato, un medico,un sacerdote, un operaio, una madre, un carabiniere e unaclasse di studenti in gita scolastica. Il racconto dell'Unita'italiana parte dalla quotidianita', dall'impegno e dalsacrificio di molte persone, dai momenti di separazione chel'Italia ha affrontato e superato. In questo viaggioavventuroso si ricostruiscono le trame della formazione decarattere nazionale frutto di lotte e movimenti, di conquistecivili, di generosita' e alta idealita'. Tra gli autorifigurano i piu' grandi fumettisti italiani: Sergio Toppi, CarloAmbrosini, Ivo Milazzo, Pasquale Frisenda, Giorgio Cavazzano,Marco Nizzoli, Corrado Mastantuono, Sergio Tisselli e RenzoCalegari. Ai testi Francesco Artibani. I volumi si trovano inedicola e in parrocchia con il "Giornalino". (AGI)Siz